STUDIO DI ARCHITETTURA A FOLIGNO

AED PROGETTI

CHI SIAMO

La AED PROGETTI nasce nel 2011 dalla volontà di due giovani tecnici, l’architetto Irene Paliani e il geometra Andrea Fiorelli, che in quel momento si trovano ad accettare la sfida di una opportunità lavorativa importante che avrebbe rappresentato una svolta per le loro singole carriere: unendo le loro risorse, capacità e competenze avrebbero aperto nuove prospettive.

Già colleghi da quattro anni e impegnati da un anno nella realizzazione di un significativo Complesso Ricettivo in Umbria, a Giugno del 2011 decidono di strutturarsi in una forma più organizzata dando origine alla AED PROGETTI.

Architettura, Edilizia, Design, l’acronimo del nome, rappresenta i campi di attività dello studio con l’intento di abbracciare le competenze specifiche delle figure professionali di entrambi i soci fondatori.

Irene Paliani

Nata a Foligno il 18/02/1979, si diploma presso il Liceo Scientifico di Foligno, nel 1998. Si iscrive alla facoltà di Architettura di Firenze, dove si laurea nel 2007 con una tesi sul sistema ambientale del Fiume Nera nel tratto tra Terni e Narni, nell’ambito dell’Architettura del Paesaggio. Subito dopo comincia a lavorare anche lei nello stesso studio dove già lavora Andrea.

Nel frattempo studia per l’esame di abilitazione professionale, superato il quale si iscrive all’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Perugia e inizia la sua attività professionale da libero professionista.

Andrea Fiorelli

Nato a Foligno il 10/12/1982, si diploma presso l’istituto Tecnico Superiore per Geometri di Foligno, nel 2001.

Si dedica subito all’esame di abilitazione superandolo velocemente e di conseguenza si iscrive al Collegio dei Geometri della Provincia di Perugia.

 

Inizia la sua carriere lavorativa presso lo studio tecnico di un noto architetto di Foligno, con il quale collabora per molti anni.

COSA FACCIAMO

La AED Progetti si occupa principalmente di Progettazione Edilizia e Direzione dei Lavori, ma nella prassi il suo ambito di attività abbraccia tutti gli aspetti connessi a quell’iter che va dalla generazione di un’idea fino alla sua completa concretizzazione.

Tutte le varie competenze tecniche: da quelle architettoniche alla grafica di simulazione, da quelle strutturali a quelle impiantistiche, da quelle topografiche a quelle specialistiche in generale, sono assicurate dai componenti dello studioe da loro collaboratori.

Il suo campo di intervento è in continuo ampliamento e ora si sta aprendo anche verso l’estero, a Palma di Maiorca in Spagna.

Guardando lontano, ma senza dimenticare il contatto con le proprie radici, la AED PROGETTI mantiene vivo il campo di attività nel suo territorio, principalmente nei Comuni di Foligno, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Trevi, Bevagna, Marsciano, Sellano. E allo stesso tempo si rivolge verso contesti più lontani come Roma, Milano, Cerveteri (RM), Camerino (MC).
In ogni suo intervento la AED PROGETTI assicura un’assidua presenza sul posto e la massima attenzione sia alla realtà operativa che alla progettazione.

SKILLS

Ancora oggi, pur se impegnati geograficamente su più fronti e materialmente su diversi settori, ci piace mettere nel nostro lavoro, oltre alla dovuta professionalità, una grande passione, una forte umanità e una immancabile sensibilità per il “funzionalmente bello”.
Lavoriamo per realizzare spazi di vita sempre più vicini ai desideri dei nostri clienti.

Ci interessa calarci in ogni realtà per poterla comprendere, per riuscire a farne emergere le potenzialità, per saperla valorizzare.

Ogni intervento è un’entità a se stante pertanto va studiato e affrontato senza attingere modelli tipo e a soluzioni ripetitive. Ogni cliente ha esigenze specifiche, ha gusti propri e ha disponibilità diverse; a volte ha idee chiare, più spesso è frastornato da tante voci che sente intorno a sé, per cui il nostro ruolo è estremamente delicato.

La casa è di chi ci vive e deve essere calzante come un abito di sartoria. Il buon progetto calibrato è frutto di una particolare empatia tra il progettista e il committente.
Le composizioni scenografiche fini a sé stesse, o quelle asettiche da rivista non ci interessano. Noi cerchiamo quelle soluzioni e quei particolari che valorizzano le costruzioni e i loro ambienti, che sanno fare parte della quotidianità e che le diano carattere nel tempo, che rendano soddisfazione a chi ce le ha commissionate, ma anche valore estetico.

L’elemento che ci spinge più di ogni altro ad affrontare giornalmente il nostro lavoro è la passione per il mondo delle costruzioni che ci ha sempre accompagnati durante i nostri studi e che ci ha legati insieme nella fondazione dell’AED Progetti.
Gli altri aspetti che maggiormente i nostri clienti apprezzano in noi sono la disponibilità nei loro confronti e la dedizione verso quello che stiamo facendo, spesso senza guardare orari e pattuizioni.
La capacità che fino ad ora forse ci ha accompagnati in maggior misura, insieme sicuramente a delle buone capacità tecniche, è stata quella di trasmettere fiducia a chi ci ha conosciuti e a tanta gente che ci ha affidato, specialmente agli inizi della nostra attività, importanti interventi “chiavi in mano”.

La nostra soddisfazione sta nel fatto che, ci ha conosciuti, in genere, è tornato in prima persona a proporci nuovi interventi, o ci ha presentati ad altre persone che cercavano delle figure professionali a cui affidare degli incarichi.